Sei in » LecceSport
18/09/2017 | 10:05

Scaramanzia, dediche e totem inseparabili hanno influenzato le scelte delle giocatrici alle prese con le casacche da indossare nelle gare ufficiali. Sabato 14 Ottobre esordio in trasferta con la Jet Log Volley Bitonto.


La Rosa della Magik Volley Copertino


Copertino. Mentre prosegue la preparazione della Volley Magik Copertino in vista della nuova stagione, che segnerà il debutto assoluto della squadra gialloblu nel campionato di Serie C, sono stati assegnati i numeri di maglia alle atlete che compongono la rosa agli ordini del coach Enrico Quarta. Scaramanzia, dediche e totem inseparabili hanno influenzato le scelte delle giocatrici alle prese con le casacche da indossare nelle gare ufficiali. Questo l’elenco completo: 1 Cavarra, 3 Greco, 4 D’Ancona, 6 Camposeo, 7 Scupola, 8 Fanelli, 9 Mighali, 10 Grassi Pirrone, 11 Montefrancesco, 12 Romano, 15 Cirfera, 16 De Paolis, 21 Pinto.

A guidare le compagne nel corso del campionato con i galloni di capitano sarà l’opposta Anna Paola Greco. «Il ruolo del capitano – dichiara la team leader copertinese – è per me un onore e una responsabilità allo stesso tempo. Metterò a disposizione della squadra una lunga esperienza maturata sui campi per cercare di svolgere al meglio il mio ruolo. Inoltre, insieme alle mie compagne più grandi, cercherò di essere da esempio pallavolistico e umano per le tante ragazzine in squadra con noi e del settore giovanile in generale, che rappresentano una risorsa importante per il futuro della società».

Intanto, la Federvolley regionale ha pubblicato i calendari del campionato di Serie C 2017/2018. Per la Volley Magik Copertino la nuova stagione comincia sabato 14 ottobre in trasferta contro la Jet Log Volley Bitonto mentre l’esordio casalingo alla palestra del Comprensivo “G. Falcone” è fissato per domenica 22 ottobre ospitando la Deco Domus Noci.

In vista dell’esordio in campionato, la squadra copertinese accrescerà la confidenza col clima partita affrontando a breve una serie di test-match.




Autore: Massimo Alligri

0 commenti inseriti
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |